Daily Archives: 28 marzo 2010

Imparare l’inglese…con ritmo

Il mio nano balla sempre. Da quando era piccolissimo. E soprattutto adora ballare non a suon di musica, ma al suon di qualsiasi cosa sembri una rudimentale batteria. Insomma, ahimè, sembra gli piacciano le percussioni. Non è un caso raro, tutt’altro: leggevo qualche tempo fa che i bambini hanno la musica e il ritmo nel sangue. […]