5 Intrattenimenti in inglese per viaggi in famiglia

Home/Tema del Mese/In vacanza con l'inglese/5 Intrattenimenti in inglese per viaggi in famiglia

child-waving-goodbye-595429_1920

 

L’estate si avvicina a grandi passi e finalmente è tempo di parlare di vacanze. La partenza è qualcosa che aspettiamo con trepidazione ma, per chi è genitore, anche con una certa ansia. Soprattutto se parliamo di viaggi di una certa durata.

Per chi si muove con i bambini la questione di come intrattenere i piccoli durante gli spostamenti desta sempre qualche preoccupazione.

La chiave vincente è l’organizzazione. Occorre pensare a un certo numero di intrattenimenti da proporre, che siano adatti all’età del proprio bambino, alla durata del viaggio e al mezzo di trasporto utilizzato.

E perché non approfittarne per includere delle attività in lingua inglese? Ecco 5 attività in inglese per bambini da proporre durante i viaggi

1. Snap card games: si tratta di un gioco di carte semplice e divertente (qui potete leggere le regole per giocare —— http://www.ingleseprecoce.it/2014/05/15/animal-snap-un-gioco-per-imparare-linglese/). Le carte sono illustrate e recano i nomi in inglese delle figure rappresentate. Un modo divertente per imparare e ripassare alcuni vocaboli. Adatto dai tre anni in su.

2. I doodle: sono carte di attività con istruzioni in lingua inglese. Si possono eseguire più volte utilizzando un pennarello cancellabile. Qui potete trovarne una selezione. — https://usborne.com/browse-books/catalogue/series/1/1172/doodle-cards/

3. Cantare in inglese: durante un viaggio la musica non può davvero mancare. Perché non organizzare una bella playlist di canzoni in inglese per i vostri bambini? Seguite il tag “canzoni in inglese” su questo blog e troverete tantissimi spunti. — http://www.ingleseprecoce.it/tag/canzoncine-in-inglese/

4. Activity book: i libri di attività sono un ottimo intrattenimento da viaggio oltre che un validissimo modo per mantenere allenata la lingua giocando. Di solito contengono semplici giochi, stickers, puzzle e disegni da colorare. Vi basterà scegliere con cura il libro più adatto all’età e agli interessi del vostro bambino (ce ne sono davvero per tutti i gusti) e il gioco è fatto!

5. Un libro in inglese (anche più d’uno, ovviamente) da leggere insieme, che diventerà non solo un ottimo compagno di viaggio ma anche la lettura della buonanotte delle vostre vacanze. Seguite il tag “libri in inglese per bambini” su questo blog e avrete un’ampia selezione tra cui scegliere. — http://www.ingleseprecoce.it/tag/libri-in-inglese-per-bambini/

 

Non dimenticate un blocco da disegno, matite e pastelli e naturalmente pazienza e fantasia.

Basta un pizzico di organizzazione e i viaggi con i bambini si trasformeranno in una piacevole esperienze per tutta la famiglia. 

By | 2017-06-13T15:00:19+00:00 27 giugno 2017|In vacanza con l'inglese|0 Commenti

Scrivi un commento