Giocare in inglese con gli opposti

///Giocare in inglese con gli opposti

opposti in inglese

I bambini molto piccoli hanno una naturale curiosità verso gli oggetti che possiamo portare in un gioco strutturato per spiegare i primi concetti come gli opposti. Grande e piccolo, alto e basso, pensante e leggero. A loro piacerà confrontare gli oggetti e provare a costruire una sequenza dal più piccolo al più grande. Iniziamo molto semplicemente con delle carte illustrate.

Le carte che vi propongo sono disponibili gratuitamente sul sito MontessoriPrintShop. Sono disponibili quattro fogli di formato A4 con 5 sequenze ciascuno. Ogni sequenza è composta da tre carte illustrate con la stessa immagine riprodotta tre volte in formati diversi: piccola, media e grande. L’esercizio consiste nell’allenare il riconoscimento visivo delle grandezze e riordinare le carte dalla più piccola alla più grande. Ai bambini molto piccoli possiamo presentare semplicemente due carte: la piccola e la grande per rendere più semplice l’esercizio.

Sicuramente in casa non avremo difficoltà a trovare oggetti che possono essere sostituiti alle carte illustrate per giocare con gli opposti: una bottiglia dell’acqua piccola e una grande, un libro piccolo e uno grande, un cucchiaio piccolo e uno grande.

Il tema degli opposti è frequente nei libri cartonati per bambini. Sarà facile trovare una lettura da abbinare al gioco.

By | 2015-04-17T09:48:30+00:00 17 Aprile 2015|Bimbi 6 mesi - 2 anni|

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.