Avviso per tutte le mamme e i papà ritardatari come la sottoscritta: domani è il primo Dicembre, quindi scatta l’operazione Calendario dell’Avvento. Una pratica che non ho mai seguito quando ero piccola io, ma che i miei figli adorano. Un’altra di quelle tradizioni che abbiamo importato, in particolare, dalla cultura tedesca, ma che ci piace moltissimo!

E perché, quest’anno, non provare con un calendario dell’Avvento in inglese? Ho fatto una rapida ricerca e ho trovato calendari davvero carini, bisogna armarsi di una buona stampante, forbici, colla e una serata di tempo (questa sera, dato che domani è l’1 Dicembre!). Su The Toy Maker è disponibile un calendario a forma di albero di Natale, con disegni un po’ retro ma molto carini (piacerà molto alle bimbe e alle mamme, secondo me). Su Activity Village, invece, c’è un’intera sezione dedicata all’apprendimento di vocaboli legati al Natale: una vera miniera!

In particolare vi segnalo il Christmas Poster (scaricabile sia in versione UK sia in versione US, interessante notare le differenze di vocabolario!) che, con un po’ di creatività, può essere usato come “base” per un calendario dell’Avvento. Infine, se volete realizzare un calendario dell’Avvento un po’ alternativo con il vostro bimbo, potete stampare una Advent Reward Chart, un calendario dell’Avvento un po’ particolare, sul quale ogni giorno i bambini devono segnare una buona azione (magari in inglese), dall’1 al 25 Dicembre: un ottimo modo (molto stile S.O.S. Tata) per aspettare il Natale!