Campi estivi in inglese: perchè non in barca a vela?

/, In Evidenza, In vacanza con l'inglese, News, Novità, Summer courses/Corsi estivi/Campi estivi in inglese: perchè non in barca a vela?

Siamo proprio nel pieno dell’organizzazione dei campi estivi per i bambini e i ragazzi. Le offerte fioccano da ogni parte e vanno incontro alle tantissime e diverse esigenze delle mamme lavoratrici. A chi lasciare i bambini dopo la fine della scuola? Se i bambini sono piccoli si può optare per un campo estivo nel luogo di residenza: i bambini torneranno a dormire a casa dopo aver trascorso una piacevole e impegnativa giornata al campo.

Anche i vari Learning Centers Helen Doron sparsi per l’Italia organizzano campi estivi settimanali per bambini di varie fasce di età. E’ un’ottima occasione per fare una autentica full immersion nell’inglese giorno dopo giorno. Ne parleremo di certo più approfonditamente più in là, ma se siete già curiose potete chiedere ai centri Helen Doron della vostra città se hanno già un programma.

Per chi volesse far vivere ai bambini l’esperienza di un campo estivo settimanale dove si dorme fuori casa in compagnia dei coetanei segnalo questo organizzato dal tour operator Navigando che organizza progetto Active Talk- take your sport on holiday. La proposta è quella di un corso di inglese in barca a vela in Cornovaglia per ragazzi dai 12 anni in su.

Il campo è organizzato dal Porto Maurizio Yacht Club di Imperia, in collaborazione con la Mylor Sailing School-Royal Yachting Association Training Centre di Falmouth, e le lezioni di vela sono tenute interamente in inglese con uno staff di istruttori RYA coordinato da un tecnico FIV.

Active Talk offre così l’opportunità ai giovani di imparare ad andare a vela o perfezionare il proprio livello divertendosi e allo stesso tempo migliorare il proprio inglese.

I corsi (4 livelli per i velisti di età compresa fra 12 e 14 anni; 3 livelli per gli allievi di oltre 15 anni) sono sviluppati su 8 sessioni di lavoro per un totale di 24 ore di lezione e si svolgono esclusivamente in lingua inglese. I ragazzi durante il corso acquisiscono gli aspetti teorici e le competenze pratiche (armare la barca, fare i nodi, gestire in autonomia l’imbarcazione e manovrarla in diverse condizioni meteorologiche) secondo il proprio livello e alla fine del soggiorno ricevono il Certificato di partecipazione corrispondente al livello ottenuto.

3 Comments

  1. angelaercolano 10 Giugno 2014 al 08:56
  2. marco mazzotti 6 Giugno 2014 al 14:59

    ho un figlio di 14 anni,vorrei sapene di + grazie

  3. silvia donnini 1 Aprile 2013 al 22:47

    ho un figlio di 15 anni ad agosto . vorrei avere più informazioni riguardo la possibile esperienza di un centro estivo in barca a vela in inglese.
    Grazie. Silvia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.