Secondo uno studio dell’Università di Baltimora la nostra mente è programmata per apprendere il linguaggio e conosce le regole sintattiche del linguaggio ancora prima che l’individuo nasca.

Come sono riusciti questi studiosi a giungere  a tale conclusione?

Hanno coinvolto due gruppi di persone di lingua inglese e hanno chiesto loro di giocare un videogioco in cui un alieno insegnava le regole sintattiche di una lingua extraterrestre.

In un caso queste regole erano consolidate, nell’altro invece i sinonimi e gli aggettivi erano accostati in mondo diverso rispetto alle lingue conosciute.

Durante l’esperimento i soggetti che dovevano imparare una nuova lingua basata su una sintassi aliena mostravano enormi difficoltà rispetto agli altri e secondo quanto spiegato dall’autrice dello studio, Jennifer Culbertson, questa è la dimostrazione che la mente umana conosce le regole che sono alla base delle diverse lingue.