Uno degli ostacoli più grossi da superare, per i bambini (ma anche per gli adulti) che sono cresciuti parlando una lingua sola, è imparare a comprendere e ad esprimersi in un’altra lingua al di fuori dei “momenti tradizionali”, ossia: provate a parlare o a far parlare un bimbo che spiaccica qualche parolina in inglese al di fuori della lezione di inglese, che sia a scuola oppure al Learning Center.

Eppure si tratta di un esercizio importantissimo per abituarsi a parlare in qualsiasi occasione, e senza fare troppa fatica. Come fare? Facendo noi, “fuori pacchetto”, qualche attività in inglese o provando a parlare loro in inglese, quando meno se lo aspettano. Possiamo provare anche a utilizzare l’inglese anche per insegnare a… Disegnare!

Sul Web ci sono tantissimi siti e tutorial in inglese per insegnare a disegnare ai bimbi. Ve ne segnalo alcuni, tra i migliori che ho trovato. Artists Helping Children è un intero portale dedicato all’insegnamento del disegno, con tanti lavoretti suddivisi per tema (ne trovate tantissimi, bisogna scorrere la pagina però, perché non compaiono nella prima schermata della home e la navigazione del sito non è immediata): dai dinosauri alle bambole, ce n’è per tutti i gusti.

Su Activity Village ci sono poi vere e proprie schede da stampare con istruzioni precise su come imparare a disegnare gli animali: coniglietti, pulcini, cagnolini e gattini. Altre schede per imparare a disegnare gli animali sono disponibili su Billy Bear 4 Kids.

Se poi avete voglia di farvi un’interessante lettura in inglese, vi segnalo una scheda nella quale sono indicate gli stadi di sviluppo della capacità grafica dei nostri bimbi. Ma ricordiamoci sempre che ogni bimbo ha i suoi tempi!

Foto: Flickr