E’ molto divertente sentir parlare in inglese un italiano che ha poca dimestichezza con la lingua, e lo è di più se l’italiano in questione è un politico! Ultimamente alla radio ho ascoltato il ” discorso ”  in lingua inglese dell’onorevole La Russa  : pronuncia stentata e spesso vocaboli sbagliati, come fa notare lo speaker di turno, creandoci su una divertente parodia.

E su youtube è subito pronto il video che paragona La Russa a Totò :http://www.youtube.com/watch?v=-gjdEld9um0&feature=related.

Questa è bene o male la situazione dell’Italia di oggi. Ma per fortuna al futuro del nostro Paese ci pensano i nostri figli….grazie a scuole come la Helen Doron.

Quest’anno mia figlia frequenta il corso HD PLAY ON. La teacher mi spiega che si tratta di un corso avanzato di inglese parlato, per bambini che abbiano già dimestichezza con la lingua. Lo scopo di quest’anno sarà arricchire le conoscenze del bambino associando la giusta pronuncia. Si batterà quindi sulla FONETICA. E non solo: i bambini a fine corso saranno capaci di creare da soli piccole frasi.

Martina, una delle titolari del nostro centro HD, mi ha raccontato l’esperienza di una mamma il cui figlio ha frequentato l’anno scorso il corso Play On. Mi ha detto che quest’estate la signora con tutta la sua famiglia sono stati in Inghilterra e che il bambino, in ogni luogo dove andavano sia esso ristorante o museo, è riuscito a comunicare con le persone stupendo tutti, prima di tutto la mamma, con la sua pronuncia. Quindi, non solo padronanza dei vocaboli nelle diverse situazioni ma anche giusto accento.

E questo credo rappresenti il più grande traguardo che possa desiderare chiunque si impegni nello studio di una nuova lingua ma è anche la soddisfazione più grande per la scuola che si prodiga per insegnarla, in questo caso  la Helen Doron, che col suo metodo si conferma un valido aiuto per il futuro dei nostri bambini.

Immagine: Motion Graphics