Il materiale didattico consegnato all’inzio dello scorso anno da Helen Doron, è stato il nostro punto di forza durante quest’estate, per non vanificare il bellissimo lavoro svolto durante il nostro primo anno.

Il libro dei racconti, English for Infants – 4 stories, è davvero straordinario e si presta in maniera ottimale alle letture della buona notte. I racconti sono scritti da Helen Doron in persona e illustrati da Yaeli Ziv. Ognuno di essi è collegato ad una delle quattro unità che vengono svolte durante l’anno e ne riprende i vocaboli per aiutare i bimbi a ricordarli più facilmente. Leggerli (e rileggerli) aiuta ad acquisire padronanza dei vocaboli utilizzati. La Marmocchia li adora. Soprattutto il racconto che ha per protagonisti Belinda, the caterpillar e Miranda, the fairy.

I workbooks, uno per ogni unità, offrono tantissimi spunti per giocare in inglese con i propri bambini: semplici giochi con la carta, tanti disegni da colorare, i testi della canzoncine da cantare insieme e i gettonatissimi stickers, di cui i marmocchi vanno ovviamente pazzi.

Infine i cd. I cd che ci hanno accompagnato durante tutto l’anno, unità dopo unità, e che sono stati un po’ la colonna sonora dei nostri viaggi in macchina estivi.

E ora siamo pronte per affrontare un nuovo anno e non vediamo l’ora di curiosare nel nostro nuovo zainetto.

I testi sono chiari e le illustrazioni molto curate e deicsamente funzionali al testo.