Nella biblioteca del nostro paesino trovo questo meraviglioso libro di poesie inglesi: The children’s treasury of classic poetry. Sfogliandolo leggo, tra gli altri, niente di meno che Shakespeare, Lord Byron, Lewis Carrol, William Blake. Insomma tutti i poeti che all’università (e prima e dopo nella mia vita) ho molto amato.

Lo prendo in prestito e inizio a sfogliarlo. Bellissime illustrazioni per una raccolta davvero incredibile delle più belle poesie inglesi, divise in categorie: animal and birds, weather and seasons, love and adventure, childhood, songs and ballads e tante altre.

Me ne sono innamorata e oggi condivido con voi, per augurarvi un felice inizio di settimana, una poesia molto musicale di William Allingham: Swing, Swing

Swing, swing,

Sing, sing,

Here’s my throne, and I am a King!

Swing, sing,

Swing, sing,

Farewell earth, for I’m on the wing!

Low, high,

Here I fly,

Like a bird through sunny sky;

Free, free,

Over the lea,

Over the mountain, over the sea!

Up, down,

Up and down,

Which is the way to London Town?

Where, where?

Up in the air,

Close your eyes, and now you are there!

Soon, soon,

Afternoon,

Over the sunset, over the moon;

Far, far,

Over all bar,

Sweeping on from star to star!

No, no,

Low, low,

Sweeping daisies with my toe.

Slow, slow,

To and fro,

Slow – slow – slow – slow.