Carnevale: little red riding hood

/, Esperienze di mamme, Imparare l'inglese/Carnevale: little red riding hood

Pochi giorni al Carnevale e qui da noi l’indecisione sul costume marmocchio ha animato l’intero mese di gennaio. Prima voleva vestirsi da leone. E vai a cercar stoffe gialle e marroni, lana per la criniera e per la coda.

Poi è diventato un frutto. Uno a caso, ma non la fragola (no perché l’anno scorso la sottoscritta ha impiegato settimane a confezionarle il vestito da fragola, sia mai che ammortizziamo la fatica indossandolo di nuovo quest’anno, eh).

Io allora ho rilanciato il costume da dottore. Ho messo insieme pezzi vari presenti in casa, ero entusiasta. Lei si è guardata allo specchio, ha detto “mmh, bello” e lo ha bocciato.

Ma alla fine pare abbia deciso. Quest’anno sarà Cappuccetto Rosso. E ora mi tocca aguzzare l’ingegno e vedere cosa riesco a tirar fuori con le stoffe di casa. Intanto mi sto facendo una cultura sulla piccoletta e vi rendo partecipi condividendo questa brevissima versione in inglese di Little Red  Riding Hood.

E i vostri piccoli da cosa si vestiranno?

By | 2019-05-10T08:32:07+00:00 11 Febbraio 2013|Carnevale, Esperienze di mamme, Imparare l'inglese|

3 Comments

  1. […] Carnevale: little red riding hood […]

  2. vale 13 Febbraio 2013 al 21:01

    Accidenti che fantasia! Peter Pan però rimane sempre uno dei travestimenti più belli secondo me!

  3. supermamma 12 Febbraio 2013 al 10:24

    bello cappuccetto rosso un classico che non tramonta mai! Invece in giro ho visto tantissime principesse Disney e personaggi dei cartoni animati, i miei si sono vestiti da ghostbusters e peter pan un giorno e Valentino Rossi e Jake un altro, felice carnevale a tutti!

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.