Caccia al tesoro: in inglese, con i Pirati dei Caraibi

La curiosità e la scoperta, l’attesa e l’impegno per riuscire ad arrivarci, la certezza che si troverà qualcosa. Sono questi gli ingredienti che fanno delle cacce al tesoro uno dei giochi più amati di sempre, sia tra i bimbi sia tra i grandi. L’estate, il tempo per stare insieme e per giocare, gli spazi aperti sono gli ingredienti fondamentali per organizzare cacce al tesoro.

Se poi sono in inglese, e sono con i Pirati dei Caraibi, i bambini saranno ancora più felici: sul sito Disney ho trovato delle Clue Cards da stampare per organizzare una caccia al tesoro. Le Clue Cards non sono altro che i “bigliettini”, ma stampati con il simbolo dei Pirates of the Caribbean e la dicitura Treasure Hunt fanno tutto un altro effetto (per non parlare della quantità di parole in inglese che insegnano).

All’interno delle Clue Cards sono stampate le righe per poter scrivere o, nel caso i bambini non sappiano leggere, per disegnare l’indizio: anche se i bimbi sono piccoli e non sanno leggere, è possibile divertirsi tutti insieme utilizzando forme di espressione visive e non verbali, e non è certo necessario essere particolarmente versati nell’arte del disegno. Basta solo un po’ di fantasia e tanta voglia di divertirsi!

E come colonna sonora della vostra Treasure Hunt, vi consiglio questa canzoncina piratesca:

Che, nella versione Pirates of the Caribbean, è diventata così:

Immagine: Dan Dare

Un commento

  1. […] Caccia al tesoro: in inglese, con… […]

Scrivi un commento