Il bilinguismo migliora le capacità intellettive?

///Il bilinguismo migliora le capacità intellettive?

bilinguismo

Il bilinguismo è oggetto di ricerca da molto tempo. Si esplorano i meccanismi dell’apprendimento con cui il cervello acquisisce due lingue, come distingue le strutture in entrambe. Vengono spesso indagati anche gli effetti che ha il bilinguismo sulle capacità intellettive dei bambini.

Recentemente un gruppo di ricerca di Singapore ha pubblicato uno studio su Child Development in cui sostiene che il bilinguismo migliori nei bambini il livello cognitivo.

La ricerca si è svolta su bambini di sei mesi di età che sono stati sottoposti a una tecnica non nuova nel campo dell’apprendimento: i ricercatori hanno mostrato a metà gruppo alcune immagini colorate di un orso e di un lupo. All’altra metà hanno mostrato solo le immagini del lupo, mentre avevano già visto l’immagine del lupo tempo prima in famiglia. In sintesi al primo gruppo sono state offerte due novità, al secondo una sola. I bambini bilingue preferivano l’immagine nuova, dimostrando grande ricettività verso stimoli continui, caratteristica importante durante l’apprendimento scolastico.

L’esposizione continua a stimoli nuovi che hanno i bambini bilingue abitua il loro cervello a ricevere informazioni molto più facilmente dei bambini monolingue. Gli studi dimostrano che il cervello di un bambino bilingue sviluppa delle competenze specifiche per affrontare la sfida dell’apprendimento di due codici linguistici contemporaneamente, abbattendo i dubbi che spesso i genitori hanno di creare confusione nella mente dei bambini.

 

By | 2014-10-06T09:07:17+00:00 6 ottobre 2014|Approfondimenti|0 Commenti

Scrivi un commento