Luglio nella poesia di Lewis Carroll

///Luglio nella poesia di Lewis Carroll

july poem

E’ iniziato il mese di Luglio! E’ un mese che porta con sé tante aspettative, una particolare atmosfera e i suoi ricordi. Ci ispiriamo alla poesia di Lewis Carroll per scoprire meglio il mese di Luglio.

Of Alice in Wonderland

A BOAT, beneath a sunny sky,
Lingering onward dreamily
In an evening of July;
Children three that nestle near,
Eager eye and willing ear,
Pleased a simple tale to hear;—
Long has paled that sunny sky:
Echoes fade and memories die,
Autumn frosts have slain July.
Still she haunts me, phantom-wise,
Alice moving under skies
Never seen by waking eyes.
Children yet, the tale to hear,
Eager eye and willing ear,
Lovingly shall nestle near.
In a Wonderland they lie,
Dreaming as the days go by,
Dreaming as the summers die:
Ever drifting down the stream,
Lingering in the golden gleam,—
Life, what is it but a dream?

La poesia di Lewis Carroll dipinge un quadro idilliaco, ma destinato a durare poco perché il sogno dell’estate morirà con l’arrivo dell’autunno.

Ai bambini il mese di Luglio piace perché segna il loro inizio delle vacanze. E’ terminata la scuola materna. Alcuni centri estivi si concludono questa settimana e finalmente potranno dedicarsi ai loro giochi o a qualche viaggio con la famiglia. Speriamo che sia tempo anche per qualche avventura tra le pagine dei libri, ovviamente in inglese!

Sarà luglio il mese in cui potremo andare in un paese straniero e utilizzare la lingua? Arriverà l’occasione per incontrare ragazzini di altri paesi sulla spiaggia e comunicare con l’inglese imparato in questo mesi?

By | 2015-07-01T11:04:04+00:00 1 luglio 2015|Filastrocche in inglese|0 Commenti

Scrivi un commento