Quante sono le lingue del mondo?

/, In Primo Piano, Novità/Quante sono le lingue del mondo?

Ma quante sono le lingue del mondo?
Circa 6.700 quelle parlate. Avete capito bene: quasi 7.000! Alcune non hanno una forma scritta (come il berbero), altre sono parlate da poche migliaia di persone e, dunque, a rischio di estinzione.
Le linque cosiddette ufficiali sono però meno di 100. Di queste, circa una decina, sono parlate da molti milioni di persone in più paesi del mondo e sono considerate pertanto lingue internazionali.
Alcune come l’inglese, lo spagnolo, il francese, il portoghese, il russo devono la loro diffusione nel mondo al fenomeno della colonizzazione europea iniziata nel  XV secolo, altri come il mandarino e l’hindi/urdu sono parlati da popolazioni molto numerose, altre ancora come l‘arabo devono la loro diffusione sia a fattori politici (impero arabo) sia a fattori religiosi (l’arabo è la lingua del Corano).
L’italiano è parlato da circa 70 milioni di persone e si attesta, nella classifica della diffusione, al 19° posto, a pari merito con cantonese, telogo (parlato in India e in Malaysia) e turco.

La diffusione dell’inglese
Il planisfero dell’immagine rappresenta la diffusione nel mondo della lingua inglese, come lingua ufficiale e come lingua d’uso.
L’inglese è una lingua indoeuropea che, insieme a fiammingo, olandese e tedesco, appartiene al ramo delle lingue germaniche. Seconda solo al cinese mandarino per numero di parlanti madrelingua, l’inglese è molto diffusa ed è la lingua più parlata nel mondo.
Nel XX secolo venne scelta come lingua ufficiale per la comunicazione scientifica e diplomatica, sostituendo il francese che si era usato fino ad allora.
Alcuni studi hanno definito il numero di anglofoni presenti nel mondo: sono circa 350 milioni gli inglesi madrelingua, 300 milioni coloro che parlano l’inglese come seconda lingua , ossia quella imparata in contemporanea alla nativa, e 100 milioni quelli che l’hanno imparata essendo per loro lingua straniera.
Essendo evidentemente così parlato, l’inglese presenta una vastissima diffusione nel mondo, grazie alla potenza espansionistica britannica che, nei secoli passati, riuscì a conquistare innumerevoli colonie.

Dove si parla l’inglese?
La lingua inglese è diffusa e parlata nei seguenti paesi: Gran Bretagna, USA, Canada, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa, Swaziland, Zimbabwe, Zambia, Malawi, Tanzania, Kenia, Uganda, Ruanda, Somalia, Etiopia, Camerun, Nigeria, Ghana, Liberia, Sierra Leone, Gambia, Malta, Israele e Palestina, Giordania, Kuwait, Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Mauritius, Seychelles, India, Pakistan, Bangladesh, Sri Lanka, Burma, Malaysia, Singapore, Cina (Hong-Kong), Papua Nuova Guinea, Filippine, Isole Salomone, Tuvalu, Vanuatu, Samoa, Tonga, Figi, Kiribati, Micronesia, Nauru, Bahamas, Bermuda, Barbados, Grenada, Giamaica, Trinidad e Tobago, Belize, Saint Lucia, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent, Isole Vergini, Dominica, Guyana.

By | 2010-09-14T22:27:42+00:00 16 Agosto 2010|Approfondimenti, In Primo Piano, Novità|

Un commento

  1. […] Quante sono le lingue del mondo? […]

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.