Abbiamo avuto una nuova valigetta per il nostro corso di inglese. La valigetta verde è piena di cd rom, libretti e un libro di storie da leggere insieme. E’ la dimostrazione che aver compiuto due anni trasforma tutto e rende diversi l’approccio, le opportunità e gli stimoli.

Il corso che nano ha iniziato da poche settimane si chiama English for Infant.

Il presupposto è sempre lo stesso: i bambini assorbono come spugne  e un approccio divertente, leggero e stimolante all’inglese aiuta i piccoli ad abituarsi alla pronuncia e alla coesistenza di due lingue. Tuttavia, se i materiali del Baby’s Best Start consistevano soprattutto nei cd rom e nei libretti che raccontavano le passeggiate di Sunny the Cat, per tutto il tempo del corso ignorati da nano, la valigetta di quest’anno è ricchissima.

Ci sono libretti che contengono stickers, pagine da colorare, figure da ritagliare e da leggere: dei piccoli manuali da portare con noi alla lezione di inglese.  

Ci sono i cd rom che vanno fatti ascoltare ogni giorno, come un sottofondo alle normali attività quotidiane, e c’è un libretto di semplici storie illustrate, da leggere insieme.

Nano  adora i cd rom e i libretti delle lezioni, invece rifiuta completamente, con lo spirito di contraddizione che contraddistingue i suoi due anni, il libretto delle storie.