In macchina, di ritorno dalla prima lezione del nuovo anno da Helen Doron, la Marmocchia ed io cantiamo in loop: Hickory dickory dock, the mouse ran up the clock. Tutta colpa (o merito) dell’insegnante, che ci ha coinvolte in una coreografia sfrenata sulle note di questa famosa filastrocca.

La conoscete? Si tratta di una nursery rhyme piuttosto famosa che insegna ai bimbi a leggere l’orologio. E così, a parte averla ormai tatuata nelle orecchie, con una canzoncina di poche frasi ci portiamo a casa la bellezza di quattro vocaboli nuovi (mouse, clock, up, down), un balletto divertente da ripetere, già lo so, fino allo sfinimento, e la voglia di canticchiare, e canticchiare e canticchiare.

La sera andiamo alla ricerca su you tube di una versione alternativa. E troviamo questa.

.

Viene dal blog supersimplelearning ed è un po’ diversa dalla versione classica. Oltre al piccolo topolino che se ne va su e giù per l’orologio, ci sono nell’ordine snake, squirrel, cat, monkey e, alla fine, sotto il peso di un buffissimo elephant il povero orologio si sfascia. Mica per niente l’hanno chiamata hickory dickory.. crash!

Geniale! E in pochi minuti la Marmocchia impara a dire in inglese il nome dei cinque animali che fanno compagnia al topolino.

Il  nostro anno inglese devo dire che è partito alla grande. E promette bene!

Qui trovate testo e video della versione classica.

Buon divertimento!

Foto: dreamstime.com