No, non vi sto prendendo in giro. E sì, ho guardato fuori dalla finestra questa mattina. Lo so che il clima, almeno nel nord Italia, è e rimarrà, purtroppo ancora per un po’, tutto fuorchè primaverile. Ma il calendario delle stagioni dice che l’inverno è finito già da qualche giorno.

Allora, con la speranza che sia di buon auspicio, oggi parliamo lo stesso della primavera. Cosa succede in questa bellissima stagione? Proviamo a dirlo in inglese con i nostri bambini, ci aiuterà a sentire l’inverno lontano e imparare tanti vocaboli primaverili. Qualche esempio?

It’s springtime! – The birds are singing – The flowers are blooming – Animals wake up – Colors come alive.

Basta fare una passeggiata, far vagare lo sguardo e dire quello che vediamo. La primavera è una stagione bellissima, la natura si risveglia, sbocciano i fiori e i colori diventano vivi. Associare queste esperienze di gioia con i relativi termini inglesi renderà l’apprendimento facile, divertente e duraturo.

Spero davvero la primavera non tardi ancora molto e, nel chiamarla a pieni polmoni, proviamo a cantare insieme una canzone per lei.

Un buon inizio di settimana a tutti voi e se volete un’altra canzoncina da canticchiare con i vostri piccoli potete guardare questo post in cui davamo il benvenuto alla scorsa primavera.