La festa di diploma

IMG_7678

Eccoci giunti ad un’altra fine d’anno scolastico. Quest’anno la mia bimba ha superato la seconda parte del corso Fun with Flupe inziato lo scorso anno.

C’è stata una bellissima festa di fine anno, in una location stupenda, in cui i bambini di ogni corso hanno cantato e ballato, insieme alle maestre, le loro canzoni preferite. In un clima di allegria e festa sono stati consegnati i diplomi. Che emozione questo summer party!

Le tre canzoni scelte per il nostro corso sono state Five little monkeys, Aeroplane e ovviamente l’immancabile sigla del cartone Fun with Flupe:

In questa seconda parte del corso Fun with Flupe sono stati utilizzati i libri e i dvd delle unità 3 e 4.

Ecco qualche esempio di cosa hanno imparato i bimbi: all’incirca 20 verbi per ogni unità, 25 nomi nell’unità 3 (parti del corpo, mezzi di trasporto, oggetti di casa, frutta e verdura ed elementi della natura) e ben 60 nell’unità 4 (legami di parentela, frutta, vestiti, oggetti relativi alle feste e ai giochi, mezzi di trasporto, elementi della natura), contare fino a 10, alcune preposizioni, avverbi e aggettivi, alcuni contrari (es. young/old), alcune domande e hanno iniziato a familiarizzare con la forma in -ing dei verbi, con il passato e con i modali (should, could…).

Un bel bagaglio, che ne dite? Il tutto corredato da ben 32 canzoncine in inglese e gli immancabili episodi della serie tv.

Un anno bellissimo, devo dirvelo, e di certo rende orgogliosi osservare i tanti progressi fatti.

Di sicuro porteremo con noi il ricordo del tempo insieme a bimbi e maestre e continueremo a giocare in inglese anche durante le vacanze estive!

 

By | 2015-04-13T10:12:08+00:00 12 Giugno 2014|Canzoni in inglese, Esperienze di mamme, In vacanza con l'inglese|

2 Comments

  1. […] C’è stato il diploma alla scuola Helen Doron (di cui potete leggere qui). […]

  2. Lu 15 Giugno 2014 al 11:49

    Pure il mio trittico frequenta i corsi Helen Doron. I due piccoli si sono cimentati con i due primi CD del pacchetto “More fun with Flupe” e ne sono entusiasti.
    A casa poi stiamo portando avanti un discorso di bilinguismo con un’au pair anglofona. Bisogna però dire che il corso è fondamentale per strutturare e catalogagare proficuamente i vari input linguistici.
    Leggo che i tuoi bambini stanno anche conseguendo varie certificazioni linguistiche, avresti voglia di fornirmi qualche informazione in meritk?

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.