La leggenda di Easter Bunny

///La leggenda di Easter Bunny

easter bunny

Easter Bunny è il coniglietto di Pasqua. Nei Peasi del Nord Europa è tradizione per il giorno di Pasqua organizzare una caccia alle uova in casa o all’aperto. Chi le ha nascoste? Easter Bunny! Conosciamolo meglio.

La leggenda e le sue origini

L’immagine del coniglio si lega alla Pasqua e alla primavera come simbolo di fertilità e quindi di rinascita. La tradizione del coniglio che nasconde le uove di Pasqua sembra sia molto antica. Si lega alle celebrazioni pagane per il risveglio della natura. In alcune immagini il coniglio è sostituito da una lepre. La tradizione ha avuto grande diffusione negli Stati Uniti, dove è arrivata nell’800 con immigrati tedeschi e olandesi.

Attività per bambini

Il coniglio è un animale che generalmente piace molto ai bambini. Chi vive in città forse non ne conosce bene le abitudini e potrebbe essere una buona occasione per imparare dove vive e cosa mangia, per realizzarne un libro da decorare con tecniche diverse. Possiamo proporre ai bambini attività creative per realizzare un piccolo coniglio o il suo cestino per la raccolta delle uova. Se cerchiamo una storia da leggere, possiamo scegliere il libro di Beatrix Potter ‘The tale of Peter Rabbit“. Ai bambini più piccoli piacerà giocare a saltare come i conigli e per accompagnarli possiamo imparare una canzonina ispirata a Easter Bunny.

 

 

By | 2016-04-04T12:09:55+00:00 25 Marzo 2015|Pasqua|

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.