Questo nostro secondo anno alla scuola Helen Doron è stato davvero incredibile sotto moltissimi punti di vista. Di certo a livello di apprendimento la Marmocchia ha fatto passi da gigante e ha sviluppato una sicurezza maggiore con l’inglese, soprattutto a livello di comprensione.

Di quanto sono speciali le nostre insegnanti vi avevo già parlato tempo fa. Ma oltre a tutto ciò ci sono le amicizie. Di certo mia figlia si porterà dietro un ricordo bellissimo anche da questo punto di vista.

E a proposito di amicizia c’è una bellissima poesia in inglese che ne parla. Si tratta di Friends di Elizabeth Jennings e oggi vorrei proprio condividerla con voi.

I fear it’s very wrong of me,
And yet I must admit,
When someone offers friendship
I want the whole of it.
I don’t want everybody else
To share my friends with me.
At least, I want one special one,
Who indisputably,

Like me much more than all the rest,
Who’s always on my side,
Who never cares what others say,
Who lets me come and hide
Within his shadow, in his house —
It doesn’t matter where —
Who lets me simply be myself,
Who’s always, always there.

Nella foto due degli amici più cari di mia figlia: il Gruffalo e Pippi Calzelunghe