La stagione estiva ci offre tante occasioni per leggere: al mare, in terrazza, al parco o nei momenti in cui aspettiamo l’orario giusto per poter uscire con gli amici. A volte può essere utile un incentivo per invogliare a leggere e il Book Bingo potrebbe essere la soluzione ideale.

È adatto sia per bambini sia per ragazzini. Non fissa le regole di lunghezza dei libri da leggere, ma suggerisce una ricerca di nuove storie che diventa un gioco. Sul tabellone che potete scaricare da qui, trovate le indicazioni dei titoli da cercare. Dopo averli letti si scrive un breve descrizione o anche solo il titolo nella casella corrispondente.

Le storie da leggere sono ad esempio: una storia con un animale, un libro suggerito da un amico, un racconto ambientato in un’altra epoca storica, un titolo sullo sport ecc. Si può partire da un argomento che piace e che i bambini seguono in altri contesti, ad esempio il film preferito o lo sport che praticano, per poi prendere confidenza con la lettura e lanciarsi su nuove storie.

I suggerimenti sono tanti e a leggerli rappresentano una buona guida per chi vuole proporre diversi generi letterari ai ragazzi: conoscere diversi tipi di storie è molto utile per scoprire i proprio gusti in fatto di lettura e appassionarsi ai libri trovando sempre una storia nuova che rispetti i nostri gusti o che ce ne faccia assaporare di nuovi.

La tabella è solo uno dei tanti spunti che possiamo proporre durante l’estate per promuovere la lettura. Chi si spaventa davanti a tante caselle da riempire potrebbe usare la tabella per una caccia al tesoro in biblioteca: dopo aver trovato i titoli corrispondenti scegliere uno o più libri da portare a casa per leggerli.

La libera scelta del libro da leggere è una strategia molto utile per spronare i ragazzi alla lettura. Qui potete scaricare il tabellone Book Bingo.